Programmazione da giovedì 13 gennaio

Locandina film

America Latina Sala Rubino

dei Fratelli D’Innocenzo con Elio Germano, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico.

Vietato minori 14 anni.

Orario spettacoli
  • Giorni feriali spettacoli ore: 17:30 19:30 21:30
  • Sabato e domenica spettacoli ore: 15:30 17:30 19:30 21:30
  • Lunedì e martedì: Sala riservata
America Latina, il film diretto da Damiano e Fabio D'Innocenzo, è ambientato a Latina, la provincia laziale note per le sue paludi bonificate, per il caldo umido e per quella centrale nucleare dimessa che si erge nei pressi di Borgo Sabotino. Il film racconta la storia di Massimo Sisti (Elio Germano), dentista facoltoso e proprietario di un suo studio; un uomo dal carattere affabile, mite e molto professionale. Massimo ha tutto ciò che ha sempre voluto: una grande villa dove vivere in completa tranquillità e una famiglia amorevole, formata dalla moglie Alessandra e le figlie Laura e Ilenia, che lo circonda ogni giorno con affetto. Le tre donne della sua vita sono tutto per lui, rappresentano la sua completa felicità e un premio, dato dalla vita, per la sua onestà e la sua esistenza volta al sacrificio e al lavoro. Ma la tranquillità di Massimo sta per essere spazzata via in un giorno primaverile da qualcosa di inaspettato e improvviso: quando l'uomo scende in cantina - così come fa ogni giorno - non immagina di certo che qualcosa di totalmente assurdo gli stia per accadere...
Locandina film

Una famiglia vincente Sala Zaffiro

di Reinaldo Marcus Green con Will Smith, Jon Bernthal, Liev Schreiber.

Will Smith vincitore del Golden Globe come miglior attore.

Orario spettacoli
  • Giorni feriali spettacoli ore: 17:30 21:15
  • Sabato e domenica spettacoli ore: 15:35 18:25 21:15
  • Lunedì e martedì: Sala riservata
Una Famiglia Vincente - King Richard, film diretto da Reinaldo Marcus Green, racconta la storia delle due superstar del tennis, Venus e Serena Williams, tramite la figura del padre, Richard Williams (Will Smith), che sin dall'infanzia è stato il loro allenatore. La famiglia Williams viveva a Compton, malfamato quartiere di Los Angeles ad alto tasso di criminalità. Sin da quando erano bambine, Richard ha deciso che le figlie avrebbero auto un futuro da tenniste e, nonostante non avessero preparazione alcuna, ha iniziato ad allenarle. Con nessuna conoscenza dello sport, l'uomo si è impegnato a formarle, convinto che un giorno le sue bambine sarebbero potute diventare due delle tenniste migliori della storia.